cultgenuss® naturalmente

Perché wertvolle MundArten (Dialetti preziosi)

La necessità di proporsi al pubblico tedesco con strategie di mercato totalmente rinnovate rispetto al passato costituisce la filosofia di base del marchio di garanzia cultgenuss® naturalmente, che fa riferimento allo slogan wertvolle MundArten (Dialetti preziosi).  Ogni prodotto locale tipico e autentico è infatti proprio come un “dialetto”. È un tratto distintivo del territorio di provenienza, con un accento diverso e unico rispetto agli altri: nel terreno che accoglie la sua materia prima, nel clima in cui matura, nel sistema di coltivazione o di allevamento, nella filiera che lo trasforma, nelle sue declinazioni in cucina.

L’attuale situazione di confusione che caratterizza il settore alimentare in Germania, causata in primo luogo dalla volontà di un numero sempre maggiore di produttori di voler partecipare a tutti i costi ad un mercato oramai più che saturo, rende necessaria l’attuazione di una giovane e dinamica strategia di mercato, atta a valorizzare e a promuovere in modo innovativo e soprattutto efficace le eccellenze italiane. Rendendole idonee a rispondere alle attese di un mercato sempre più esigente e selettivo come quello tedesco.

Lo slogan wertvolle MundArten esprime quindi la volontà di lanciare una nuova e futuribile immagine dell’eccellenza agroalimentare “Made in Italy” in Germania, con un focus privilegiato sui prodotti di qualità che meglio rappresentano l’identità e la tradizione dei territori di provenienza e che meglio rispondono ai criteri di selezione del marchio di garanzia cultgenuss® naturamente.

Grazie a mirate iniziative di comunicazione saranno quindi raccontate, promosse e valorizzate le eccellenze alimentari assieme ai rispettivi territori di origine e alla storia e tradizioni culinarie che le caratterizzano. La comunicazione mirata farà da apripista alle attività e allo sviluppo dei canali di distribuzione commerciale, che faranno leva sul consumo consapevole e informato del pubblico tedesco. Un dialogo che fa mercato puntando sui preziosi dialetti regionali di una lingua universale: quella del cibo.